Taxi, lo scenario prevedibile


Mentre torme di tassisti imbestialiti si radunano al Circo Massimo, alle 18 Monti incontrerà le rappresentanze della categoria per parlare di liberalizzazioni. “Andiamo dal Governo a chiedere, non a dare” ha tuonato questa mattina al telefono con Radio24 il leader di Uritaxi Bittarelli. Lo scenario prevedibile è che l’esecutivo non possa calare le braghe, pena dimostrazione di estrema debolezza. E i tassisti ricomincino con scioperi selvaggi, auto ferme ad oltranza, blocco delle città, rendendosi ancora più invisi ai non tassisti (compresi quelli che non usufruiscono del mezzo) di quanto non lo siano già. Si balla di nuovo, come con Bersani. Ma temo che questa volta la categoria rischi di trovarsi invischiata in uno scontro frontale che la porterà alla sconfitta. Insomma, liberalizzata e senza diritto metter becco nell’iter del provvedimento. Sono scelte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

PROGRAMMATA

2000 anni di modi di dire "vota per me!"

Roberta Lombardi Cittadina

Just another WordPress site

La Valle del Siele

Appunti dalla frontiera. Agricoltura, mercato, scienze, sviluppo

lpado.blog

Un Blog francamente superfluo

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

tutta colpa di Internet

sentimenti in Rete e connessi disastri

Insopportabile

Ne ho le scatole piene, ma con eleganza.

DataMediaHub

L'informazione sui media come non l'avete mai vista

Mani bucate - Marco Cobianchi

IL LIBRO CON I NOMI DELLE IMPRESE CHE INCASSANO AIUTI PUBBLICI

@lemasabachthani

a trader's “cahier”

Deborah Bergamini

Forza Italia

John Maynard

banche imprese persone

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Nomfup

Only connect

Tutte cose

l'ironia è il sale della democrazia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: