Se ho capito bene lo Stato debitore


Il ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, ha fatto sapere oggi che i crediti che le imprese vantano verso le varie amministrazioni pubbliche ammonta a circa 100 miliardi di euro. Chissà cosa ne pensa l’ex ministro Giulio Tremonti, secondo il quale la cifra era circa un terzo di quella indicata oggi.

I tempi di pagamento dello Stato – quasi non serve dirlo – sono uno dei veri scandali di questo Paese e ogni volta che si trova un’azienda che evade le tasse, prima di metterne titolari e amministratori alla gogna, andrebbe verificato quanto gli deve l’amministrazione. Detto ciò, l’ipotesi di pagare in Bot o Btp mi pare che inneschi il seguente meccanismo: in cambio del debito che ha verso le aziende, le quali, in parte, lo avranno “girato” alle banche per avere liquidità, lo Stato dà alle aziende altri titoli di debito. Chissà se funzionerà davvero.

Annunci

3 Risposte

  1. Reblogged this on Su Seddoresu.

  2. Forse dico una fesseria, ma se lo stato pagasse in BOT e le banche accettassero quei BOT come garanzia o come copertura dei debiti (li trattassero come liquidita’, per capirci), di fatto lo Stato stamperebbe moneta.

    Se cosi’ facesse prima o poi i Tedeschi se ne accorgerebbero e apriti cielo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

PROGRAMMATA

2000 anni di modi di dire "vota per me!"

Roberta Lombardi Cittadina

Just another WordPress site

La Valle del Siele

Appunti dalla frontiera. Agricoltura, mercato, scienze, sviluppo

lpado.blog

Un Blog francamente superfluo

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

tutta colpa di Internet

sentimenti in Rete e connessi disastri

Insopportabile

Ne ho le scatole piene, ma con eleganza.

DataMediaHub

L'informazione sui media come non l'avete mai vista

Mani bucate - Marco Cobianchi

IL LIBRO CON I NOMI DELLE IMPRESE CHE INCASSANO AIUTI PUBBLICI

@lemasabachthani

a trader's “cahier”

Deborah Bergamini

Forza Italia

John Maynard

banche imprese persone

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Nomfup

Only connect

Tutte cose

l'ironia è il sale della democrazia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: