L’Imu distorta: nella casa di riposo o in affitto paghi (quasi) doppio.


Gli anziani la cui residenza viene trasferita in una casa di riposo, pagheranno Imu quasi doppia su quella che fino a prima del trasferimento era la loro casa principale. La notizia, ripresa oggi dallo Spi-CGIL e poi dalla Stampa, era stata già data dal Sole 24 Ore l’8 marzo scorso. Ho sentito Luigi Lo Vecchio, dottore commercialista ed esperto del Sole 24 Ore:

“Mentre nell’imposta di registro la prima casa coincide con la prima abitazione che ho acquistato, anche se non vi risiedo, ai fini dell’Imu quello che conta è l’abitazione principale, che è quella che possiedo e nella quale risiedo anagraficamente”.

Questo porta al fatto che, ai fini Imu, l’anziano nella casa di riposo non abbia alcuna abitazione principale, ma abbia una seconda casa. Morale: pagheranno il 7,6 per mille invece del 4. Lo stesso principio si applica a chi vive in affitto: ipotizziamo che io possegga una casa di 40 metri quadri e, avendo tre figli, ne affitti una di 120. Su quella di 40 pagherò, appunto, il 7,6 per mille.

A questo punto starà ai comuni: sono proprio loro a dover decidere – fatto salvo che questa “secondaprima” casa non deve essere affittata – se applicare la tariffa maggiorata. Scommettiamo che tra i chiari di luna del patto di stabilità e quelli della Tesoreria unica non si faranno sfuggire l’occasione di incassare qualche euro in più?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

PROGRAMMATA

2000 anni di modi di dire "vota per me!"

Roberta Lombardi Cittadina

Just another WordPress site

La Valle del Siele

Appunti dalla frontiera. Agricoltura, mercato, scienze, sviluppo

lpado.blog

Un Blog francamente superfluo

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

tutta colpa di Internet

sentimenti in Rete e connessi disastri

Insopportabile

Ne ho le scatole piene, ma con eleganza.

DataMediaHub

L'informazione sui media come non l'avete mai vista

Mani bucate - Marco Cobianchi

IL LIBRO CON I NOMI DELLE IMPRESE CHE INCASSANO AIUTI PUBBLICI

@lemasabachthani

a trader's “cahier”

Deborah Bergamini

Forza Italia

John Maynard

banche imprese persone

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Nomfup

Only connect

Tutte cose

l'ironia è il sale della democrazia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: