Perché Marchionne si lamenta di Volkswagen


In molti, io per primo, sono rimasti stupiti dalle dichiarazioni rilasciate da Sergio Marchionne all’Herald Tribune: la politica di sconti aggressivi del colosso tedesco, sostiene l’amministratore delegato di Fiat, è “un bagno di sangue”. “E’ la concorrenza, bellezza”, ho pensato. E invece no e questo articolo di Bloomberg dedicato al mercato francese dell’auto lo spiega molto bene.

Volkswagen, ricordiamolo, si finanzia presso le banche tedesche, quindi ad un tasso del 2%, e quando si arriva al concessionario avviene la seguente cosa

French buyers pay as little as 1.9 percent annual interest on 10,000 euros ($12,280) in financing from Volkswagen, the company says. From Peugeot, the same loan would cost around 11.6 percent annually, according to the automaker’s website. Renault says it charges 5.9 percent.

E’ lo spread, bellezza.

Annunci

9 Risposte

  1. vero … d’altra parte però mi chiedo se anche WV paga i fornitori a 120 gg, come fa Fiat.

  2. I conti non tornano. La differenza tra Renault e PSA è del 6%, entrambi frnacesi. Lo spread Francia Germania è di circa 1%. I conti non tornano

    1. Guarda, me lo sono chiesto anche io. Ma non vedo perché le case francesi debbano fornire dati sbagliati.

      1. Non penso il delta dei tassi di finanziamento sia correlato allo sperd Francia Germania, ma al delta in cost of funding tra le case automobilistiche. PSA e’ sub investment grade e less credit worthy e quindi e’ quella con il cost of Capital piu’ alto.

  3. Stesso problema hanno le ns banche che prestano all’estero, lo spread le rendono molto meno competitive. Intesa offre tassi fra il 6/7% e poi arriva Commerzbank che offre il 4%.
    x gabriele la Fiat paga non prima di 180gg.

  4. Domanda da profano. Il prestito alle banche all’interesse del 1% non sarebbe dovuto servire proprio per questi scopi?

  5. […] L’impatto di tutto questo sull’intero settore industriale è evidente, come già si faceva notare da queste parti prendendo ad esempio la diatriba Fiat/VolksWagen. Ora, immaginate che non si parli […]

  6. Ma non evde che Peugeot e Renault hanno 6% di differenza? tasso dipende soprattutto da affidabilità finanziaria debitore. E poi…..perché allora Fiat non si finanzia attraverso Chrysler?

    1. Anche da quello, ma non solo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

PROGRAMMATA

2000 anni di modi di dire "vota per me!"

Roberta Lombardi Cittadina

Just another WordPress site

La Valle del Siele

Appunti dalla frontiera. Agricoltura, mercato, scienze, sviluppo

lpado.blog

Un Blog francamente superfluo

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

tutta colpa di Internet

sentimenti in Rete e connessi disastri

Insopportabile

Ne ho le scatole piene, ma con eleganza.

DataMediaHub

L'informazione sui media come non l'avete mai vista

Mani bucate - Marco Cobianchi

IL LIBRO CON I NOMI DELLE IMPRESE CHE INCASSANO AIUTI PUBBLICI

@lemasabachthani

a trader's “cahier”

Deborah Bergamini

Forza Italia

John Maynard

banche imprese persone

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Nomfup

Only connect

Tutte cose

l'ironia è il sale della democrazia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: