Controllo sulle armi o libertà di possederne una? Un grafico sorprendente (per me)


La nuova sequela di sparatorie negli Stati Uniti, a partire da quella avvenuta alla prima del nuovo Batman, sembrava aver riacceso il dibattito sul possesso di armi. Il tema: è più importante il controllo delle armi o il diritto a possederne una, costituzionalmente garantito? Non sono uno che si intende di Stati Uniti, ma il grafico che ho trovato vagando in rete, tratto da questa ricerca di Pew, mi ha colpito molto. L’andamento è esattamente contrario a quello che un Europeo si aspetterebbe

Annunci

Una Risposta

  1. Quello che però questa ricerca non considera ad esempio è che in Messico, paese confinante con gli Stati Uniti dove il diritto di portare un’arma NON è costituzionalmente garantito, il numero di fatti di sangue causati da armi da fuoco è cresciuto considerevolmente negli ultimi anni ed è universalmente riconosciuto che gran parte delle armi vengono comprate oltre confine e poi utilizzate in suolo messicano.

    Il problema come al solito ha molte sfaccettature e difficilmente “graficabile”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

PROGRAMMATA

2000 anni di modi di dire "vota per me!"

Roberta Lombardi Cittadina

Just another WordPress site

La Valle del Siele

Appunti dalla frontiera. Agricoltura, mercato, scienze, sviluppo

lpado.blog

Un Blog francamente superfluo

Testi pensanti

Gli uomini sono nani che camminano sulle spalle dei giganti. E dunque, è giusto citare i giganti.

tutta colpa di Internet

sentimenti in Rete e connessi disastri

Insopportabile

Ne ho le scatole piene, ma con eleganza.

DataMediaHub

L'informazione sui media come non l'avete mai vista

Mani bucate - Marco Cobianchi

IL LIBRO CON I NOMI DELLE IMPRESE CHE INCASSANO AIUTI PUBBLICI

@lemasabachthani

a trader's “cahier”

Deborah Bergamini

Forza Italia

John Maynard

banche imprese persone

Mazzetta

Ce la possiamo fare

Nomfup

Only connect

Tutte cose

l'ironia è il sale della democrazia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: